Home > Investimenti > Conto corrente online > Home Banking e conto corrente online

Home Banking e conto corrente online

Conto corrente online MyUnipol Banca

Negli ultimi anni si è assistito al cosiddetto fenomeno della digitalizzazione dei servizi bancari (Home Banking o Internet Banking). Questo innovativo trend ha consentito all’utente di gestire comodamente da casa, tramite il proprio pc o i dispositivi elettronici (come tablet e smartphone), tutte le operazioni che un tempo potevano essere eseguite solo recandosi fisicamente presso uno sportello bancario. In tal modo i clienti dell’istituto di credito possono risparmiare, contestualmente, tempo, energie e denaro. D’altra parte il proprio conto corrente online sarà disponibile 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana.

Il Conto Corrente Online

A tutti coloro che hanno una minima dimestichezza con l’utilizzo del pc e con internet, si consiglia di aderire a un conto corrente online, che opera esclusivamente in rete. Quest’ultimo, infatti, consentirà loro in pochi click di visualizzare la lista movimenti e il proprio saldo conto, di depositare fondi, di pagare le utenze e di effettuare tutte le operazioni tipiche di un conto tradizionale. D’altra parte, va rilevato, che il conto corrente online non prevede il pagamento di un canone annuo né la corresponsione di commissioni quando si effettuano bonifici o si richiede un estratto conto. Un ulteriore vantaggio riservato ai correntisti online consiste nel fatto che è possibile effettuare acquisti in rete con estrema facilità, inserendo i dati della propria carta o avviando l’operazione dall’area riservata della propria Home Banking.




Sistemi di sicurezza del conto corrente online

I più diffidenti, che temono di rimanere vittima di frodi sulla rete, potranno obiettare che il conto corrente online possa determinare problemi relativi alla sicurezza, ignorando, tuttavia, che negli ultimi tempi sono state messe a punto strategie ad hoc atte a tutelare i dati sensibili del correntista. Si tratta di sistemi di sicurezza assolutamente avanzati e costantemente aggiornati; si pensi, ad esempio, alla connessione di tipo https (che garantisce l’attendibilità del sito), al servizio di protezione dati certificato o alle password random (ovvero mono-uso) con crittografie sempre più complesse e che vengono richieste ogni volta che si effettua un versamento. D’altra parte il correntista potrà dotare il proprio dispositivo di un apposito software di protezione, al fine di aumentare il livello di sicurezza.

Tutti coloro che sono interessati a ulteriori approfondimenti sull’argomento possono visitare il sito http://www.myunipolbanca.it/.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento