Impact Investment: cos’è, a cosa serve, pro e contro

181

Stai cercando informazioni a proposito della impact investment? Questo è l’articolo che fa al caso tuo, infatti qui troverai moltissime informazioni, curiosità, consigli,spunti e tanto altro ancora a proposito degli investimenti a impatto sociale. Continua a leggere per saperne di più in merito.

Impact investment: che cos’è e a cosa serve?

Impact investment la nuova finanza, si sta sviluppando anche in Italia. Si tratta di un nuovo tipo di investimenti e finanzia, che tradotta in italiano significa “investimenti ad impatto”. Il suo successo sta crescendo sempre più tra gli italiani, che decidono di investire al fine di sviluppare e promuovere impatto sociale positivi, sia a livello della società che per esempio dell’ambiente.  Generalmente, nella finanza etica, la produzione d’impatto sociale è subordinata  all’ottenimento di un profitto, pertanto il rendimento dell’investimento è fondamentale affinché  possa essere sostenibile nel lungo periodo. Nell’impact investment, invece, l’aspetto principale è l’obiettivo sociale e la finanza diventa uno strumento per renderlo remunerativo e pertanto sostenibile nel tempo. Nei prossimi anni, come dimostrano le statistiche a riguardo, è prevista una crescita notevole dell’ impact investment e pertanto ci sarà un incremento delle iniziative. Già nel 2013 si era costituito il GLOBAL SOCIAL IMPACT INVESTMENT STEERING GROUP, che promuove la conoscenza dell’impact investment la nuova finanza e che coinvolge personaggi della finanza come Sir Ronald Cohen pioniere del ventur capital in Europa. Come già anticipato, i contorni non sono ancora ben definiti, ma tuttavia sono presenti investimenti positivi  socialmente responsabili, che generalmente hanno come obiettivo quello di evitare o ridurre i danni socio-ambientali provocati da risorse altrimenti impiegate solo al fine di generare profitto, come per esempio le iniziative nell’ambiente. I fini principali di questo tipo di investimento sono quindi:

  • sviluppo e aumento dei finanziamenti sociali
  • incremento dei servizi del welfare
  • iniziative e investimenti a proposito di quelle aree sociali, come il lavoro, abitazioni, detenuti, infanzia e anziani, cultura, istruzione

I motivi che spingono questi investimenti sono finalizzati a sopperire alla mancanza di iniziative statali, che spesso vengono accantonate per mancanza di fondi e tempo o non valorizzate abbastanza.

Il maggiore investitore in Impact Investing: chiesa cattolica

Attualmente, forse non tutti lo sanno, il maggiore investitore in Impact investment è la Chiesta Cattolica. Infatti, la Chiesa, oltre a usare il suo capitale per le opere di aiuto ai più bisognosi, investe anche in questa nuova e importante finanza che permette di promuovere le opere sociali. In un discorso, anche Papa Francesco ha invitato i suoi fedeli ha investire in queste attività, che si rivelano per la nostra società un vero toccasana. Secondo alcune statistiche e ricerche condotte l’anno scorso da alcuni giornali importanti, il valore degli investimenti effettuati dalla Chiesa Cattolica si aggirerebbe intorno a 1 miliardo di dollari! Attraverso queste attività, la chiesa conduce le sue due attività in parallelo, ovvero produrre ricchezza e fare del bene.

 

Se desideri, anche tu, iniziare ad investire nell’impact investment dovrai, come per ogni tipo di investimento valutare i pro e i contro e stilare un piano di investimento. Sarà necessaria un costante e approfondita conoscenza dei settori, delle attività in cui vorrai investire, attraverso la lettura di manuali, di giornali, di video lezioni, al fine di ridurre al minimo i rischi. Potrai affidarti a piattaforme apposite online e, inoltre, potrai richiedere un consulto ad un esperto di questo settore che, attraverso l’analisi dei tuoi obiettivi e delle tue possibilità, potrà indicarti gli investimenti e gli strumenti migliori e indicati per te. Infine, potrai approfondire l’argomento e il tema della finanza etica nell’articolo passato “finanza etica“, nel quale ti verranno spiegati i principi che la ispirano e alcune aree di intervento.