Home > Investimenti > La economia per Varoufakis

La economia per Varoufakis

La economia per Varoufakis

La economia per Varoufakis, è la prima parola riportata nel titolo del suo nuovo libro. Il tema che viene trattato è relativo al ruolo che ha assunto l’economia ed in particolare la finanza nella  distribuzione della ricchezza. Ma quanto scritto può diventare utile per capire meglio se e dove investire?




Doverosa premessa per la economia per Varoufakis, la situazione economica europea di ristagno, è confermata dai recenti dati pubblicati, la Spagna è il paese che nell’ultimo trimestre ha ottenuto l’incremento di P.I.L. maggiore ben 1%. Le riflessioni che generano queste informazioni, in particolare nel periodo estivo, e per chi può di vacanza, portano a domande del tipo: ma dove stiamo andando? e subito dopo, cosa posso fare per i miei investimenti.

E’ in questo scenario europeo, dove la crisi greca è più che mai presente, che si va ad inserire la lettura del libro di Varoufakis.

Che pone subito nella prima pagina a completamento del titolo, il tema a cui ricondurre i nostri ragionamenti: “quando la disuguaglianza mette a rischio il nostro futuro”. Non vorrei entrare in campi dell’etica o della politica, però le riflessioni vanno fatte, e su questo l’autore, con semplicità ed in modo molto diretto e chiaro espone la sua visione.

Venendo quindi ai nostri temi, legati a valutare se e quali investimenti effettuare, dopo la lettura del libro, ritengo che quanto già da me scritto nell’articolo la finanza etica, possa essere ripreso e forse approfondito. Il ragionamento è quello che se il divario tra chi ha e non ha aumenta in modo esponenziale, chi ha, dovrà “rendere” almeno una parte di quello che ha, per permettere che la gente continui a consumare.

Potrà “renderlo” con le tasse, in parte già avviene, e in questo caso sarà lo Stato a decidere come intervenire nella ridistribuzione, nell’altro caso, come avviene in parte nel mondo anglosassone , attraverso le charity che sostengono iniziative tra le più diverse, ma tutte con la finalità di offrire aiuto e supporto per tendere a diminuire o almeno attenuare le diseguaglianze.

Ma dove potrei investire? Una risposta è quella offerta dalle imprese sociali, che si stanno sviluppando a livello mondiale. Gli investimenti effettuati in fondi etici offrono rendimenti interessanti, che nel medio e lungo periodo molto spesso sono superiori a quelli tradizionali.

La lettura del libro può offrirci una visione particolare dell’ economica, da condividere o meno, con un  possibile scenario futuro che non possiamo ignorare nelle nostre scelte economiche future.

Gianfranco Mozzali

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento