Cosa sono le opzioni binarie? Rischi e guadagni come investimento

63

Stai cercando informazioni sulle opzioni binarie? Questo è l’articolo che fa al caso tuo! Qui di seguito, troverai moltissime informazioni su cosa sono, a cosa servono, come si utilizzano, pro e contro, rischi e tanto altro ancora. Continua a leggere per saperne di più a riguardo.

Opzioni binarie: cosa sono e a cosa servono?

Le opzioni binarie sono un contratto, tipologia che fa parte delle opzioni, attraverso cui il guadagno ha un valore che può essere fisso o nullo. Il nome di questa tipologia di opzioni deriva appunto dall’esito finale che può avere solo due possibili possibilità, ovvero corretto e non corretto. Le aree finanziare dove esercitare l’opzione binaria sono le azioni, gli indici, le materie prime e il Forex. A questo punto dovrai decidere la tua opzione sul titolo. Se avrai scelto un’azione, potrà essere, per esempio, sull’aumento del prezzo o sulla diminuzione nei prossimi 30 minuti.Ecco il motivo perché è chiamata opzione binaria, perché sale o scende, non si hanno altre opzioni.

 

Come investire con le opzioni binarie?

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario, che è stato riconosciuto dall’Unione Europea e pertanto recepito e regolato anche in Italia dalla Consob. Importante è sapere che i brokers che propongono di operare con le opzioni binarie, devono risultare regolarmente autorizzati dalla Consob in Italia e dai rispettivi Enti nazionali preposti per gli operatori che hanno sede in altri paesi dell’Unione Europea.

Il guadagno che deriva da questa forma di investimento è influenzato da molteplici fattori, quali la scadenza, il tipo di opzione binaria che hai scelto e la tipologia di asset. Per fare l’investimento dovrai scegliere prima di tutto il tuo asset, che può essere di molte tipologie:

  • asset a indici
  • asset con materie prime
  • asset forex
  • asset ad azioni

Successivamente, dovrai scegliere il giorno della scadenza e il valore totale della tua puntata. A questo punto dovrai attendere la scadenza e vedere, se il prezzo è aumentato oltre un valore soglia prefissato o diminuito. A questo punto saprai se avrai guadagnato o viceversa se avrai perso. Devi ricordare che le opzioni binarie non sono scommesse, ma degli strumenti innovativi, che possono diventare degli investimenti in una logica d’integrazione e diversificazione degli investimenti già in essere. Per esempio, gli investitori con posizioni su azioni, materie prime e altro ancora, possono coprirsi dai movimenti avversi dei mercati tramite le opzioni binarie. Inoltre, possono permettere di avvicinarsi al trading anche investitori con modesti capitali.

Vantaggi e svantaggi dell’uso delle opzioni binarie

Come avrai già capito il principale vantaggio di operare con le opzioni binarie sta nel loro impiego semplice e intuitivo, rispetto ad altri tipi d’investimenti che risultano più complicati e richiedono conoscenze molto più approfondite. Proprio per questo motivo non si deve pensare che la semplicità sia facilità di gestione, che deve essere rigorosa e rispettosa nelle logiche dell’investimento, pena la perdita di tutto il tuo capitale.

Come ogni tipo di investimento, esistono alcuni pro e contro delle opzioni binarie, ecco di seguito i principali a cui dovrai prestare attenzione:

  • semplicità di utilizzo, si sceglierà una delle due opzioni;
  • si rischia solo il capitale che si utilizza;
  • si può guadagnare tra il 70 e l’85% ma perdere il 90% del capitale che si utilizza;
  • si può scegliere tra migliaia di opzioni binarie che i brokers propongono;
  • si può operare anche senza essere un trader esperto. Serve avere una visione ampia del mercato scelto;
  • capitale necessario minimo: anche solo € 100.

Le opzioni binarie sono argomento di attualità e di conseguenza fonte di tanti pareri a favore come a sfavore. Per questo motivo risulta importante documentarsi e studiare approfonditamente l’argomento al fine di gestire al meglio il tuo investimento. Se sei interessato a investire nelle opzioni binarie, ti sarà utile la lettura dell’ articolo sui Derivati.