Home > Finanziamenti > Credito al consumo > Prestiti online

Prestiti online

prestiti online

Prestiti online? Come faccio a cercarli? Ci sarà da fidarsi tutto on line? Cosa mi chiederanno? Quanto dovrò rimborsare e a che costo?

I prestiti online, oggi sono la strada più veloce da percorrere nel caso si voglia richiedere un finanziamento. Il vantaggio, come abbiamo già avuto modo di vedere nel caso dei mutui online, è la velocità nell’identificazione del prestito online più indicato alle nostre esigenze. Non mi stancherò mai di ripetere che in questi casi bisogna tenere sotto controllo l’aspetto emotivo, che talvolta ci spinge a chiudere prima possibile la pratica pur di avere subito il denaro, evitando lungaggini e fastidiose domande sulla nostra situazione, tanto oggi i tassi d’interesse sono molto bassi e anche se si paga qualcosa in più, non è un problema. Tutto vero, ma avremo veramente fatto la scelta migliore per quella che è la nostra esigenza?

Procediamo nel cercare un prestito online collegandoci a un sito che metta a confronto più proposte di finanziamento. Come potremo leggere, in via preventiva ci viene fornita una guida che ci aiuta ad individuare il prestito più indicato per le nostre esigenze.

Prendendo visione nelle pagine introduttive, leggiamo che sono proposti diversi servizi di credito al consumo, vediamo quali:

  • Per il prestito personale come per il prestito finalizzato vi rinviamo agli articoli già scritti.
  • Per la cessione del quinto, si intende che la rata mensile è direttamente trattenuta sullo stipendio, e non dovrebbe eccedere il quinto dello stipendio, anche se l’importo potrebbe aumentare fino ai 2/5. Questo finanziamento è possibile riceverlo anche dai titolari di pensione, con il limite di rientro agli 85 anni di età.
  • Per la carta di credito, si riceve una carta di credito abilitata ad operare fino ad un determinato importo, che verrà reso nei tempi e nei modi previsti nel contratto.





Dopo aver individuato la forma di prestito, si dovrà procedere nell’inserimento, in un format a video già predisposto, di una serie d’informazioni riguardanti l’importo richiesto, la durata, la finalità e l’anno di nascita. Compilato il format, dovremo inviarlo e nell’immediata risposta riceveremo un elenco di offerte, dove ci saranno indicati in ordine crescente per importo, il nome della banca o ente e l’importo della rata, con indicato il TAN, le spese, il TAEG e una scheda prestito.

Dopo aver individuato l’offerta più vantaggiosa, potremo procedere trasmettendo la nostra richiesta di pre-approvazione, avendola completata con le altre informazioni richieste sul richiedente. Dobbiamo tener presente che la nostra richiesta non è ancora vincolante per la sottoscrizione del prestito ma non abbiamo sostenuto alcun costo. Alcuni giorni dopo, saremo contattati per completare la pratica. Solo dopo che la pratica sarà completa e ritenuta positiva, potremo perfezionare il prestito online.

Come abbiamo avuto modo di vedere la formula di utilizzare i prestiti online, offre immediatezza e semplicità, pertanto è consigliabile almeno in fase di preventivo.

Gianfranco Mozzali

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento