Aumenta l’interesse delle aziende per Instagram e l’influencer marketing

771

L’acquisto da parte di Facebook di Instagram e WhatsApp ha permesso di creare un grande network, un ecosistema che mette a disposizione enormi opportunità per le aziende. Oggi è possibile vendere prodotti fisici all’interno di Instagram, collegando il catalogo presente sulla pagina Facebook e usando a integrazione anche WhatsApp. Vediamo come funziona questo sistema e quali sono le potenzialità di Instagram.

Quanto vale Instagram e quali opportunità offre

Secondo le ultime stime di Bloomberg, Instagram ha oggi un valore di mercato superiore ai 100 miliardi di dollari. Si tratta di una quotazione estremamente elevata, che riflette l’enorme mercato aperto con la nuova guida di Mark Zuckerberg. Il fondatore di Facebook infatti sta rendendo la piattaforma sempre più remunerativa, grazie all’introduzione dei profili aziendali e alla possibilità per le imprese di vendere i loro prodotti direttamente.

Tali strategie hanno portato alla crescita di oltre 100 volte il valore di Instagram, confrontando i dati di appena 6 anni fa, con grande felicità degli azionisti e dello stesso Zuckerberg. L’integrazione tra Instagram, Facebook e WhatsApp, con l’accesso da parte del settore business nelle piattaforme, sta creando tantissime nuove opportunità per influencer, piccole imprese e professionisti.

Gli investimenti dei brand, infatti, stanno riversando milioni di dollari all’interno di Instagram, risorse importanti per i profili più in vista e i cosiddetti tecnici, persone esperte di content marketing, advertising, editing e qualsiasi altro servizio indispensabile per gestire la comunicazione su Instagram. Le opportunità in questo momento non mancano dunque, però bisogna saperle sfruttare ed essere pronti.

Quali sono i profili di Instagram che monetizzano

Per intercettare una parte degli investimenti miliardari che ruotano attorno a Instagram, senza contare quelli dell’ecosistema di Facebook e WhatsApp sempre più integrati tra di loro, è indispensabile avere un profilo con un certo seguito. Ovviamente servono i numeri, come sanno bene gli esperti di Visibility Reseller che offrono servizi specializzati per aumentare i follower di Instagram, ma anche per accrescere le interazioni come like e visualizzazioni delle stories.

Senza dubbio non si può collaborare con le aziende con un profilo da 500 follower, ma sono necessari almeno qualche migliaio di seguitori. Dopodiché l’account deve rappresentare una community attiva, che interagisce alle pubblicazioni e si mostra interessata. Tale dinamismo piace molto alle imprese, poiché consente di monetizzare le pubblicazioni con l’inserimento di prodotti e post sponsorizzati ad alta risonanza.

Un profilo Instagram che monetizza non deve necessariamente avere milioni di follower, ne bastano alcune migliaia che si mostrano piuttosto attivi, per iniziare a guadagnare cifre considerevoli con le pubblicazioni a pagamento e i programmi di affiliazione. Dopodiché sono sempre più richieste le figure professionali specializzate su Instagram, per la creazione di contenuti, la gestione dei profili, il contatto con gli sponsor e l’analisi dei risultati attraverso l’utilizzo di programmi e strumenti tecnici di analytics.

Quali sono le prospettive di Instagram per i prossimi anni

Per il momento la crescita di Instagram è continua e costante, infatti la piattaforma non mostra quel trend negativo che invece sta interessando Facebook, con migliaia di utenti che si spostano ogni anno verso nuovi social network. L’influencer marketing rimarrà dunque un lavoro dalle ottime opportunità per molti anni, con un trend che si preannuncia positivo per il prossimo futuro.

La monetizzazione dei contenuti sponsorizzati ha permesso l’entrata nella piattaforma delle aziende, una situazione che per il momento non ha creato malessere all’interno della community, tuttavia sarà importante monitorare come si svilupperà il rapporto tra gli utenti e i brand. Per adesso l’approccio sembra essere soft e non spaventare eccessivamente le persone, anzi sono molti gli utenti che gradiscono la possibilità di acquistare prodotti d’interesse e conoscere le ultime novità dei marchi di riferimento.

Le stories rappresentano l’opzione di maggior successo di Instagram, uno strumento estremamente utile per gestire la comunicazione nel social network, con il quale molti influencer hanno valorizzato il proprio profilo e visto una forte crescita dei follower e delle interazioni. Al giorno d’oggi è difficile trovare una piattaforma che offra una visibilità pari o superiore a quella proposta da Instagram, quindi è fondamentale mantenere sempre la massima attenzione alle altre tecnologie come TikTok, sebbene Instagram rimanga centrale in qualsiasi strategia di business.