Azioni Tesla: analisi e previsioni, pro e contro, conviene investire?

263

Le azioni Tesla fanno parte del gruppo americano di progettazione e vendita di veicoli elettrici. Vediamo insieme cosa sono e tutti i vantaggi di queste azioni.

Azioni Tesla – Cosa sono

Tutti conoscono la Tesla Motors che è una azienda americana volta alla progettazione, fabbricazione e vendita di tutti i veicoli elettrici. Nonostante questo la sua attività ha diverse ramificazioni sul campo ideando anche micropulsori per i veicoli elettrici, componenti elettrici e prestazioni di sviluppo e servizi vari. Il mercato più attivo è senza dubbio quello cinese e norvegese.

Il gruppo leader a livello internazionale ha una concorrenza elevata, per questo motivo prima di investire nelle sue azioni è bene conoscere segmenti e concorrenti:

  • Gruppo Renault precursore in Francia
  • Gruppo PSA nonostante sia da poco tempo in questo settore, il suo avviamento ha dato ottimi risultati
  • BMW pionere dell’auto elettrica con modelli di gamma superiore
  • Volkswagen che già dal 2017 ha lanciato una gamma di veicoli elettrici che hanno conquistato il mercato internazionale.

Quando si parla di azioni Tesla, la quotazione è sul mercato americano e integra la composizione all’indica borsistico Nasdaq 100.

I professionisti del settore valutano lo stato di salute dell’azienda prima di acquistare le loro azioni. Nel caso di Tesla ci sono stati molte vicissitudini che hanno portato a quella che è oggi sul mercato. Si arriva sino al 2017 e una raccolta fondi per 1,2 miliardi di dollari con emissione di azioni ordinarie con cessione di obbligazioni convertibili con scadenza al 2022.

Azioni Tesla – Dati borsistici

Per avere una analisi approfondita di quelle che sono le azioni dell’azienda, i professionisti del settore hanno messo a disposizione dei numeri che fungono da informazioni necessarie per chi ha intenzione di investire:

  • La capitalizzazione borsistica nel 2017 è stata registrata a 52.396,54 milioni di dollari
  • I titoli che sono stati emessi e sono ad oggi in circolazione sul mercato attuale sono 8.161,643
  • Le azioni sono attualmente quotate negli Stati Uniti sul Main Market del Nasdaq Global Select Market
  • La composizione dell’indice borsistico è Nasdaq 100
  • L’azionariato ha una composizione di 13,5% di quote FMRC – 8,23% di Baillie Gifford & Co – 7,37% della T Rowe Price Associates poi si passa al 5% con la Tencent Holdings. Il 3,50% appartiene alla Vanguard Group mentre il 2,39% è in possesso della BlackRock.

Ma conviene investire in queste azioni? Il piano strategico dell’azienda è positivo ed ha in corso progettazioni innovative, nonché una gamma di veicoli elettrici che sono spinti sul mercato internazionale. Non solo, infatti a lungo termine c’è anche la possibilità di lancio di nuovi veicoli senza conducente con una soluzione ad hoc che guarda al futuro.

È bene evidenziare che c’è stato un calo delle azioni al momento dell’annuncio di un nuovo prodotto e nuovi progetti, visti i dubbi sulla loro realizzazione. Valutare quindi insieme ai professionisti del settore quali siano gli andamenti del prossimo futuro, visto il lancio di nuovi progetti che potrebbero anche portare ad un rialzo tra tutta la concorrenza.