Calcolatore Superbollo: è disponibile online? Che genere di operazione bisogna fare?

211

Chi possiede un’automobile lo sa già, ogni anno è necessario pagare il bollo. Ma, a partire dall’anno 2011 è stata anche introdotto un nuovo pagamento, il Superbollo. Chi deve pagarlo? Perchè si paga? Come e quando? Ecco, se state cercando una risposta a questa domande, abbiamo le informazioni che fanno al caso vostro.

Superbollo: cos’è e chi deve pagarlo

Il Superbollo è un’imposta aggiuntiva al bollo auto tradizionale, introdotta nel 2011, e destinata ai possessori di auto che superano 185 kW di potenza. Questo perché le auto con questa cilindrata, vengono considerate auto di lusso. Dunque, i proprietari di auto che superano la potenza indicata, ogni anno dovranno pagare questa tassa addizionale che corrisponde a 20€ per ogni chilowatt di potenza che risulta essere superiore alla sopra citata soglia. Ma, il calcolo preciso non è così semplice e immediato. Vediamo insieme i dati che occorrono per fare questo calcolo.

Calcolatore Superbollo: che genere di operazione bisogna fare?

Se si vuole cercare di calcolare autonomamente il Superbollo della propria auto, bisognerà prendere in considerazione alcuni fattori, come:

  • la targa del veicolo;
  • la regione in cui si risiede;
  • l’anno di riferimento del superbollo;
  • l’anno di scadenza del bollo auto;
  • il mese di scadenza del bollo auto;
  • i mesi di validità del bollo auto;
  • la riduzione per vetustà.

Una volta reperite queste informazioni, potrete procedere con il calcolo prendendo in considerazione due fattori:

  • la potenza del veicolo, espressa in kilowatt
  • la classe ambientale della propria autovettura

Ad esempio,

  • Macchina Euro 0: 3€/kw per vetture con una potenza che non superino i 100 kw e 4,5€/kw per vetture di potenza superiore
  • Macchina Euro 1: il calcolo è di 2,90€/kw fino a 100 chilowatt e di 4,35€ per potenze superiori
  • Macchina Euro 2: il calcolo è di 2,80€/kw e 4,20€/kw in caso di potenze superiori ai 100 chilowatt
  • Macchina Euro 3: 2,70€/kw per vetture con una potenza che non superino i 100 chilowatt e di 4,05€ in caso di potenze superiori
  • Macchina Euro 4, 5 e 6: per le vetture che rientrano in queste categorie, il calcolo del superbollo dovrà partire da una base di 2,58€/kw sino a 100 chilowatt di potenza e di 3,87 euro per le potenze superiori

A questo punto, potrete procedere con la maggiorazione di 20€ dovuta per ogni chilowatt superiore alla soglia dei 185, e applicare le tariffe sopra indicate.

Calcolatore Superbollo: è disponibile online?

La risposta è, assolutamente si! Esistono diversi siti in grado di aiutare con il calcolo del Superbollo. Anche in questo caso bisognerà avere a portata di mano i dati della propria vettura per procedere con il calcolatore. Tra i siti da utilizzare, sicuramente quello dell‘Agenzia delle Entrate, permette di calcolare il Superbollo in maniera precisa. Tra i dati da inserire sempre: la targa del veicolo, la regione in cui si risiede, l’anno di riferimento del superbollo, l’anno di scadenza del bollo auto, il mese di scadenza del bollo auto, i mesi di validità del bollo auto e la riduzione per vetustà.

Superbollo: e se non viene pagato?

Se ci si accorge di non aver pagato il Superbollo, il consiglio è quello di provvedere a pagarlo il prima possibile, versando l’importo dovuto più una sanzione. Nel caso in cui dovesse invece sfuggire il pagamento, si potrebbe ricevere un avviso di accertamento di violazione per omesso pagamento. Non sono, invece, tenuti a pagare il Superbollo: coloro che hanno venduto la macchina prima della scadenza annuale del bollo, persone che hanno demolito o subito il furto dell’auto, coloro che usufruiscono di regimi d’esenzione e i proprietari di veicoli immatricolati da oltre 20 anni.