Codice tributo 5242: a cosa si riferisce e come inserirlo nel modello F24

273

Il codice tributo 5242 è uno di quei codici che fa riferimento all’imposta unica sui giochi di abilità a distanza (come i giochi da casinò o da poker), di competenza della Regione Sicilia, che siano in forma di torneo con vincita di denaro, da accertare. Per saperne di più, si può continuare a leggere.

L’imposta unica delle scommesse e dei concorsi pronostici

Il codice tributo 5242, è uno di quei codici che si usare per pagare gli interessi in seguito ad accertamento, per quanto riguarda i giochi di abilità a distanza, che siano di competenza della Regione Sicilia. Tale provvedimento è stabilito nella risoluzione 23/E del 2011, stabilità dall’Agenzia delle Entrate, per sottrarre la base imponibile all’imposta unica delle scommesse e dei concorsi pronostici. Chi non versa tale pagamento, può anche incorrere in una sanzione.

Oltre a questo codice, per tale risoluzione si possono usare anche questi:

  • il codice tributo 5240, per pagare delle sanzioni;
  • il codice tributo 5241, per il pagamento dell’imposta, a seguito di un accertamento, anch’essa di competenza della Sicilia;
  • il codice tributo 5243, per pagare delle sanzioni, a seguito di un accertamento, di competenza della Sicilia.

Come inserirlo nel modello F24

Nel modello F24, questo codice va inserito nella “Sezione Accise/Monopoli“, e di questa sezione il contribuente deve riempire le colonne che riportano:

  • il codice dell’ente, e in questo è la M, che sta per “Monopoli”;
  • la sigla della provincia;
  • il codice tributo;
  • l’anno di riferimento;
  • gli importi a debito.

Dopo aver inserito sia questo che altri codici, si potrà riempire la riga del Totale, che riporta la somma degli importi addebito della sezione, per versare il saldo. Le caselle del codice atto e del codice ufficio, invece, non vanno compilate.