Conti correnti online: tutti i vantaggi delle soluzioni gratuite

163

Il conto corrente è uno strumento essenziale per gestire una serie di servizi, dall’accredito dello stipendio o della pensione alla realizzazione di pagamenti come utenze domestiche e acquisti. Oggi, sempre più persone utilizzano le soluzioni di online banking scegliendo un conto corrente online, un’opzione efficiente e conveniente per amministrare tutte le esigenze bancarie.

Per garantire la massima accessibilità alcune banche propongono anche conti correnti online gratuiti, mettendo a disposizione il canone zero con diverse operazioni incluse.

Un conto a zero spese offre senza dubbio diversi vantaggi, per questo motivo è sempre molto apprezzato dai clienti, tuttavia è importante scegliere un prodotto valido in grado di fornire tutto ciò di cui si ha bisogno.

Perché conviene un conto corrente online gratuito

Il conto corrente con zero costi di gestione è uno strumento molto conveniente, attraverso il quale è possibile aprire un conto e usufruire di una serie di prodotti e servizi gratuitamente. Ad esempio, è possibile ricevere una carta di debito, l’accesso ad apposite app per il digital banking, effettuare alcuni bonifici online senza commissioni, oppure accreditare lo stipendio o la pensione senza pagare nulla.

Per una maggiore praticità è consigliabile scegliere le soluzioni 100% digitali, più semplici da usare e adatte alle esigenze moderne di oggi. Ad esempio, con Crédit Agricole è possibile aprire facilmente un conto corrente online a canone gratuito, grazie a una procedura telematica tramite la quale attivare il conto a distanza con il riconoscimento facciale: un procedimento comodo e veloce che permette di non recarsi fisicamente presso la filiale.

La modalità di apertura del conto è senz’altro un aspetto importante nella scelta del prodotto più adatto, affinché sia possibile ottenere i benefici del conto corrente online a zero spese con un approccio realmente digitale. Per una persona con un’operatività limitata il conto gratuito garantisce un risparmio notevole, per risolvere tutte le incombenze principali mantenendo bassi i costi da sostenere.

Altrimenti, per chi ha bisogno di maggiore operatività basta integrare dei servizi aggiuntivi, ad esempio richiedendo una carta di credito o inserendo nel canone un numero più elevato di operazioni incluse. Ad ogni modo, per molte persone i servizi compresi consentono di realizzare tutte le necessità quotidiane.

Come scegliere il conto corrente online a zero spese giusto

Prima di aprire un conto corrente online a costo zero è importante valutare alcuni aspetti, verificando una serie di caratteristiche per essere sicuri di scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Innanzitutto, bisogna sempre controllare le operazioni incluse nel canone, infatti a seconda della proposta possono essere compresi dei bonifici SEPA senza commissioni, per inviare e ricevere pagamenti in tutta Europa senza pagare nulla.

Oppure, nel canone gratuito è possibile che siano presenti dei prelievi a zero spese presso gli sportelli automatici, da realizzare negli ATM della banca oppure anche nei dispositivi di altri istituti. In genere, viene offerta almeno una carta di debito, mentre opzionali si possono richiedere anche carte di credito o prepagate. Lo stesso vale per altre operazioni come la domiciliazione delle utenze, tra cui il pagamento delle bollette energetiche, oppure l’addebito dei pedaggi autostradali.

Un aspetto da non sottovalutare è l’accesso ai servizi di home e mobile banking, per usare il conto corrente e le carte di pagamento in modo smart, attraverso la piattaforma online della banca oppure scaricando l’app per smartphone e tablet. In alcuni casi possono essere previsti dei regali per i nuovi clienti, opzioni sempre gradite come buoni da spendere per lo shopping online o bonifici digitali gratuiti per sempre.

Ovviamente, è importante tenere conto della sicurezza del conto corrente online, affidandosi soltanto a banche in grado di garantire i migliori standard per la protezione dei servizi digitali, ad esempio attraverso l’utilizzo di protocolli di crittografia avanzati e sistemi evoluti per la protezione dei dati sensibili.

Inoltre, non bisogna trascurare i servizi integrati disponibili presso la banca, come consulenze in ambito finanziario e sostegno per gli investimenti, per poter contare su un supporto a 360 gradi a seconda delle diverse necessità.