Elenco compagnie assicurative: ecco quali sono le più note in Italia

197

Non sono di certo poche, le compagnie assicurative che operano in Italia, anche di origine straniera o attive sul web. Ma quali sono? Per saperne di più, si può continuare a leggere la pagina.

Le compagnie assicurative più note

Tra le compagnie più note in Italia, si possono elencare:

  • la Cattolica Assicurazioni, fondata a Verona nel 1896, il cui gruppo è composto da ventuno società e circa 24,000 soci, e le cui assicurazioni si estendono sia ai privati (casa, famiglia, salute, veicoli, etc) e le aziende;
  • la Vittoria Assicurazioni, nata in Italia, a Milano, nel 1921, che permette di fare assicurazioni anche sulle imbarcazioni e sulle opere d’arte, oltre che per la salute, la famiglia e i veicoli;
  • la Poste Assicura, nata nel 2002 e controllata dalle Poste Italiane, che offre protezione per le persone, i beni, gli animali, i finanziamenti e i multirischi di impresa;
  • l’Axa, nata a Parigi nel 1816, ed oggi emette assicurazioni per la vita, la salute, la casa, l’auto, gli animali, le imprese e permette di investire nel fondo pensione;
  • la Groupama Assicurazioni, anch’essa francese, operante in dodici Paesi, è giunta in Italia nel 1889, a Genova. All’inizio nacque come muta agricola, ma oggi le sue polizze si sono estese a privati e aziende, offrendo gli stessi pacchetti delle altre grandi assicurazioni;
  • l’Allianz, compagnia tedesca fondata a Berlino nel 1890, ed anch’essa propone polizze per la casa e la famiglia, la salute, la mobilità, le imprese, e permette di fare investimenti, anche per il proprio fondo pensione;
  • la Zurich Insurance Group, fondata a Zurigo sempre nella seconda metà dell’Ottocento, i cui prodotti assicurativi sono estesi a persone e aziende.

Le compagnie online

Quelle appena citate sono solo alcune delle compagnie assicurative italiane. Altre, infatti, operano su internet, ed alcune pagine online sono state emesse proprio dalle principali compagnie. Molte di esse, permettono di calcolare dei preventivi sui propri comparatori, inserendo i propri dati anagrafici ed assicurativi (nel caso di assicurazioni sui veicoli si devono inserire anche la targa e la data di immatricolazione di questi ultimi).

Tra questi, si possono includere:

  • Quixa, che fa parte del gruppo Axa, nata nel 1985, e le sue polizze si estende alle auto ed alle moto;
  • ConTe.it, appartenente al gruppo Admiral, nato in Inghilterra nel 1993, è specializzata anch’essa nelle assicurazioni per i veicoli;
  • Genialloyd, diretta dalla Allianz, nata nel 1996, si occupava all’inizio delle vendite per telefono o internet, ma oggi emette polizze per la casa, la famiglia, gli infortuni e i veicoli;
  • GenialClick, sempre appartenente al gruppo Allianz, offre una completa autonomia al cliente, soprattutto nelle fasi di scelta e gestione;
  • Verti, un’assicurazione digitale attiva già dal 2011, prima in Spagna, poi in Germani e nel 2018 in Italia, che permette di aprire e gestire le varie polizze in maniera facile e veloce;
  • TraverlEasy.it, una compagnia assicurativa online specializzata nelle assicurazioni di viaggio;
  • Columbus Assicurazioni, anch’essa specializzata per le polizze viaggi, che si possono stipulare online o per telefono, e offre anche servizi di supporto medico;
  • Zurich Connect, che fa parte del Gruppo Zurich, che offre, per le assicurazioni di casa e famiglia, due pacchetti, con diverse garanzie, sulla proprietà e il ricorso di Terzi.