Eurotlx: cos’è e a cosa serve, analisi e previsioni

262

Eurotlx è il riferimento per il mondo delle obbligazioni all’interno del mercato italiano. Ma vediamo insieme che cos’è e come funziona.

Eurotlx – Che cos’è

L’Eurotlx rappresenta il mercato italiano di riferimento per quanto riguarda le obbligazioni retali. La sua offerta vanta sino a 6,000 strumenti finanziari che possono essere trovati in ben 15 valute differenti:

  • Obbligazioni corporate
  • Titoli di stato
  • Obbligazioni bancarie
  • Mercati emergenti
  • Obbligazioni finanziare
  • Obbligazioni sovranazionali
  • Covered Bond
  • Azioni area Euro e Usa

Un’offerta molto vasta che viene completata anche dai mercati siglati LSE che è una ricca fetta Cert X che è atta ai certificati di investimento. Questo sistema di negoziazione multilaterale è stato inizialmente gestito dalla Eurotlx Sim S.p.A.

Per andare nel dettaglio, questo MTF è stato pensato e realizzato appositamente per rispondere a tutte le richieste di retail size di operatori istituzionali e per tutti i non professionisti. Dal 1°gennaio 2020 è avvenuta la fusione con la Borsa Italiana S.p.A, per questo motivo ora la gestione del mercato viene svolta direttamente dalla Borsa Italiana e fa parte della London Stock Exchange Group.

Creata nell’anno 2000, durante i suoi primi anni di vita il piano azionario era composto da banche italiane come Intesa San Paolo, Banca IMI e Unicredit che detenevano sino al 50% di tutto il pacchetto azionario, con l’altro 50% in mano alla Borsa Italiana che nel 2013 è salita al 70% del piano azionario. Poi, come accennato, nel 2020 il 100% delle azioni è andato alla Borsa Italiana vista la fusione tra le società, con completa organizzazione della gestione globale.

Eurotlx – Come funziona

Ma come funziona? Facciamo chiarezza mettendo in evidenza che la microstruttura del mercato è da considerare mista: per questo motivo si parla di order driver e la richiesta di presenza di almeno un Liquid Provider all’interno del book della negoziazione per ogni strumento finanziario singolo.

Ecco, la liquidità quindi è assicurata grazie ad un sistema particolare d’asta continuativa e competitiva e con la presenza del Liquid Provider proprio durante gli orari di negoziazione per ogni singolo strumento finanziario. I vantaggi tra i tanti sono:

  • Prezzo applicabile in negoziazione continuativa con priorità a seconda del tempo e del prezzo
  • Book a cinque livelli anonimo
  • Orari dalle 9 alle 17,30 per la negoziazione (estesi rispetto ad altre realtà)
  • Ordini inseriti con limite di prezzo

Non solo, perché ci sono anche regole di Mercato che sono a favore degli investitori non professionali così da preservare la liquidità in essere, come per esempio:

  • Regole anti gaming
  • Divieto di negoziare per conto proprio
  • Se i contratti vengono conclusi da tra due Liquidy Provider, questi vengono annullati
  • Tutti gli strumenti finanziari emessi dal Liquidy provider verranno supportati sino alla fine con la liquidità interna al mercato
  • Totale trasparenza prima e dopo
  • Invio automatico delle istruzioni agli aderenti diretti

Naturalmente opera su cinque microaree che sono :

  • Trading
  • Post Trading
  • Servizio di supporto di titoli liquidi
  • Informazione al cliente
  • Distribuzione dell’informativa di mercato in tempo reale.