Il mondo della blockchain e delle finanza arriva a Sanremo grazie a MoneyViz

287

Quest’anno, per la 15esima edizione di Casa Sanremo, il fondatore e ceo di Moneyviz, Gabriele Del Mese, ha dato il via al il Moneyviz Privè.

Parliamo di uno spazio in cui, in modo semplice e comprensibile per tutti, si affrontano e si sviscerano i temi più caldi e discussi della blockchain e della finanza tradizionale.

A farlo degli ospiti d’eccellenza come Davide Marciano e Maria Carrano di AffariMiei.biz e Luca Mastella di Learnn. 

Cos’è Moneyviz?

Moneyviz si definisce come lo strumento definitivo per l’investitore intelligente. Si tratta di una tecnologia innovativa dal punto di vista fiscale che, in modo del tutto automatizzato, semplifica la fiscalità del proprio portafoglio digitale.

In effetti, questo software fornisce un modello pre-compilato per la dichiarazione dei redditi degli investimenti più moderni, vale a dire ETF, azioni, criptovalute etc…

Il patron di Casa Sanremo ha dichiarato che il suo obiettivo primario è sempre stato quello di innovare il palcoscenico, portando ogni anno importanti novità.

In passato è toccato ai settori della moda, del benessere, del design, del food ma quest’anno è il tema investimenti ad essere protagonista. Un argomento che Moneyviz conosce molto bene. 

Crowdfunding: un successo da record

Gabriele Del Mese, Ceo di Monyviz, ha dichiarato che è molto entusiasta del risultato che è riuscito a ottenere: 125mila euro in meno di tre ore.

Numero da record per la seconda campagna di crowdfunding più “veloce” a terminare un round sulla piattaforma WeAreStarting.it dal 2015.

C’è da dire che molti investitori non sono riusciti a completare la procedura a causa del numero elevato di richieste in poco tempo. Tuttavia, sono riusciti a prender parte al round investitori istituzionali piuttosto conosciuti, uno tra tutti Giuseppe Tempio, angel investor già top manager di Alkemy S.p.A., co-founder di SeoLab e PerformUp. 

“Ci aspettavamo l’interesse degli investitori, ma non pensavamo che la raccolta finisse in appena di due ore.” Un risultato da recordo che spinge Del Mese a incrementare la sua startup implementando le integrazioni native con dei broker esteri, oltre che con il mondo delle cripto.

Gli ospiti e i temi del Moneyviz Privé

L’esperienza di Moneyviz a Sanremo è inziata il 31 gennaio. Un palinsesto ricco e molto denso che mette al centro i temi sia dell’economia tradizionale che di quella legata al settore delle criptovalute.

Tra i primi incontri spicca quello di Vincenzo Pone, co-founder di Moneyviz ed esperto di fiscalità degli strumenti finanziari, durante il quale si è discusso degli aspetti fiscali e legali del mondo cripto, insieme a Michele Ficara Manganelli (Swiss Blockchain Consortium), Carlo Alberto Micheli (Cryptotax), Dario Deotto (commercialista telematico), Stefano Capaccioli e Paolo Luigi Burlone (Coinlex). 

A seguire, spazio dedicato ai mercati finanziari e alla corretta gestione patrimoniale con un intervento di Davide Marciano e Maria Carrano, fondatori di Affari Miei, piattaforma online di educazione finanziaria. Ancora ospiti, tra cui Pietro Michelangeli (youtuber), Fabio Scacciavillani (economista e asset manager) e Orlando Merone (country manager Italia per Bitpanda). 

Nello spazio dedicato ai discorsi sulle cripto, invece, Del Mese ha affrontato un tema differente con ogni special guest, legato principalmente all’acquisto di massa delle cripto.

Hanno parlato di questo Massimo Chiriatti (tecnologo, autore del libro “Incoscienza Artificiale”), Giampiero Di Carlo (ceo Rockol), Massimo Bonelli (ceo Icompany), Nino Ragosta (ceo Fantacalcio.it), Federico Monti (ceo Notarify), Marzio Schena (ceo Anotemusic), Francesca Failoni (ceo Alpsblockchain), Marco Cavicchioli (divulgatore ambito crypto), Matteo Monari (imprenditore e business angel) e Luca Mastella (founder Learnn). 

Per concludere un’ esclusiva intervista a CryptoPunk #1402, una delle prime collezioni NFT che ha ispirato il movimento Crypto Art. 

Tutti i contenuti realizzati nel Moneyviz Privè sono stati riprodotti in streaming sui canali di Casa Sanremo, sulle property di Moneyviz e dei partner dell’evento.