Mobile Pos: quanti tipi ne esistono? Che costo hanno?

149

In un mondo tecnologico e avanzato i pagamenti in un negozio devono essere sempre sicuri e regolati. Per questo motivo nascono i Mobile Pos: ma quali sono e come funzionano?

Che cosa sono i Mobile Pos?

Nel mondo moderno tutti conoscono i Mobile Pos che sono terminali per il pagamento senza fili direttamente dallo smartphone. Il loro funzionamento è regolato da una applicazione che viene scaricato, per poi fare in modo che il cellulare funzioni come un Pos accettando e ricevendo i pagamenti dei clienti direttamente da carte di credito e di debito accettate.

Il Pos Mobile è un lettore di carte così per ricevere tutti i pagamenti con estrema facilità, in qualsiasi posizione e posto ci si trovi.

Ci sono differenze con un Pos tradizionale? In effetti il funzionamento di base è il medesimo, ma il mobile da la possibilità all’esercente di essere in mobilità quando prepara ed esegue le transazioni per i clienti. Per questo motivo questa è la soluzione più indicata a tutte le persone che hanno una attività e devono fare pagamenti in mobilità per avere una contabilità automatica.

Quali carte accettano i Mobile Pos?

I Mobile Pos accettano le carte ad oggi note e certificate, dalla MasterCard sino alla Visa arrivando anche all’American Express. Non solo, perché hanno un vasto ventaglio di accettazioni anche di carte di credito e debito nonché prepagate. Per ricevere il pagamento basterà scaricare l’applicazione dedicata sul proprio smartphone così da poter ottenere i pagamenti dei clienti direttamente.

La configurazione di un Mobile Pos è molto facile e adatta a tutti quanti. Intuitiva basterà fare la configurazione dopo che è stata scaricata sul proprio smartphone tanto da inviare tutte le ricevute e gli scontrini fiscali ai propri clienti.

Le tipologie di Mobile Pos per smartphone sono differenti e si basano sulla necessità di ogni singolo utente: piccole attività, professionisti e grandi aziende. I vantaggi sono tantissimi e questi apparecchi sono dedicati anche alle piccole attività grazie ai costi vantaggiosi di manutenzione: non ci sono costi fissi, non sono legati alle banche ed è utile proprio perché tutti possano ottenere questi vantaggi.

Le tipologie di Mobile Pos

Ci sono molte tipologie di Mobile Pos che gli esercenti possono adottare ed utilizzare per piccole e grandi attività:

  • SumUp è la più conosciuta ed utilizzata ad oggi, facile da utilizzare e con un costo molto irrisorio senza canone fisso e alcun contratto.
  • iZettle è un pos che funziona tramite applicazione e consente di gestire tutti i pagamenti per le attività con un registratore di cassa al fine di avere una gestione a 360°.
  • Tra le altre offerte ci sono anche POS Nexi, Move and Pay, YouPOS Mobile, SumUp Air, iZettle Reader.

Un grande interesse verso queste novità interessanti, arrivato dagli Stati Uniti che in un attimo hanno fatto esplodere questa nuova modalità di pagamento. Questo sta portando i vari brand a farsi concorrenza tra loro con modelli differenti a seconda della necessità. PayPal Here è l’ultimo arrivato e offre il device gratuito e non necessita della firma di un contratto.