Professioni ben pagate: quante sono? a quanto ammontano i guadagni?

41

Riportando la citazione del filosofo Confucio “Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno in tutta la tua vita“, riuscire a svolgere la professione dei propri sogni è veramente una grande fortuna. Ma, purtroppo, a fine mese bisogna fare anche i conti con le varie spese fisse. Di conseguenza, se è giusto ambire a un lavoro che piace, è anche necessario che questo porti le giuste entrate economiche alla fine del mese. Vediamo, di seguito, quali sono le professioni ben pagate e gli stipendi mensili medi.

Professioni ben pagate: quante sono? a quanto ammontano i guadagni?

È un dato di fatto che vi sono alcuni lavori che pagano più di altri. Le motivazioni possono essere diverse, dal percorso universitario e dagli anni di studi che richiede, ai rischi del settore, fino al luogo dove si deve svolgere quella professione. Ecco, alcune delle professioni considerate più pagate, in Italia. La classifica, ovviamente, è indicativa e si basa sulla media degli stipendi annui lordi percepiti dai lavoratori.

Operaio

Ebbene si, gli operai rientrano tra le professioni ben pagate in Italia. Ovviamente, tutto dipende da una serie di fattori e dal livello in cui è inquadrato il lavoratore. Però, considerando anche che molti di essi lavorano su turni, notti comprese, l’operaio può arrivare a guadagnare in media più di 25 mila euro lordi l’anno. Senza considerare anche i premi produzione e gli straordinari.

Notaio

Il notaio è un lavoro di grande responsabilità. Ha, infatti, il compito di verificare e garantire la validità dei contratti, degli atti giuridici civili e dei negozi giuridici, attribuendo pubblica fede agli atti e sottoscrizioni apposte alla sua presenza. Dunque, non stupisce sapere che con una media di 265 mila euro lordi all’anno, questa è sicuramente tra le professioni più ben pagate, in Italia.

Medico

Decidere di intraprendere questa carriera è sicuramente una vocazione e richiede molta convinzione e forza di volontà. Sia perché è un percorso di studi molto lungo, se si considera anche il tirocinio, e poi per la grande responsabilità che si ha. Per questo, il medico, si posiziona tra le professioni ben pagate in Italia, con una media di 80 mila euro lordi l’anno.

Titolare di una farmacia

Con i suoi 100 mila euro lordi l’anno, essere titolari di una farmacia è sicuramente una scelta vincente.

Pilota di aereo

Un lavoro che richiede sangue freddo è sicuramente il pilota di aereo, cioè colui che si occupa di pilotare veicoli destinati al trasporto aereo di passeggeri e merci, seguendo la rotta prestabilita dal piano di volo. Ovviamente, si tratta di personale specializzato, formato a gestire ogni tipo di emergenza. Il suo guadagno annuo si aggira intorno ai 75 mila euro lordi l’anno.

Avvocato

Come dice la definizione stessa, l’avvocato è un professionista esperto di diritto il cui compito è quello di assistere in favore di una parte nel giudizio, in qualità di rappresentante legale, e, se necessario, anche come consulente sia giudiziale che stragiudiziale, per conto del suo cliente. Va da se che rientra tra le professionisti ben pagate, con circa 30 mila euro lordi l’anno.