Quanto costa un fabbro per aprire la serratura bloccata

513

Sei rimasto fuori casa e hai dimenticato le chiavi all’interno dell’abitazione? Si sono spezzate le chiavi nella serratura e non sai come fare? In questi casi devi necessariamente chiamare un fabbro specializzato, un professionista che possa intervenire velocemente e risolvere la situazione. Tuttavia se vuoi sapere quanto ti costerà l’intervento sei nel posto giusto, infatti in questo articolo vedremo quali sono i prezzi medi per l’apertura della serratura bloccata.

Cosa incide nel prezzo dell’intervento del fabbro

Il costo medio dell’intervento di un fabbro, ad esempio per l’apertura di una serratura bloccata, dipende da una serie di aspetti. Ad esempio può incidere sul prezzo la localizzazione geografica, infatti il servizio è più caro nelle grandi città, mentre risulta meno oneroso nei piccoli centri. Allo stesso tempo al nord la tariffa è leggermente più elevata, con un costo generalmente più basso al centro e soprattutto al sud.

Oltre alla località, a incidere sul prezzo è anche la distanza, ovvero il tragitto che il professionista deve percorrere per arrivare sul posto. In questo caso è possibile risparmiare contattando un fabbro situato nelle vicinanze, che richiederà come è ovvio un rimborso della trasferta più basso. Se ad esempio hai bisogno di un fabbro a Beinasco, ti conviene chiamare una ditta che offre un servizio di apertura porte a Beinasco, invece di un professionista la cui sede si trova in un’altra zona della provincia di Torino.

Ugualmente, influenza il costo dell’operazione il tipo di intervento da effettuare, in base alla serratura installata e al danno subito. Non da meno è il carattere d’urgenza del lavoro, perciò se si chiama un fabbro di notte o in un giorno festivo, il prezzo della chiamata sarà inevitabilmente più alto, perciò bisognerà considerare una maggiorazione rispetto alla tariffa standard. Naturalmente se la situazione è di emergenza non è possibile posticipare e attendere il giorno seguente, tuttavia il costo sarà leggermente più elevato.

Tariffe medie per l’intervento del fabbro

Veniamo ora ai prezzi medi. Per aprire una serratura bloccata semplice, come ad esempio quella a doppia mappa, la tariffa si aggira intorno ai 90 euro, tuttavia il prezzo può andare da 70 a 180 euro a seconda del tipo di danneggiamento, soprattutto se le chiavi sono rimaste spezzate all’interno del blocchetto. Per l’intera sostituzione della serratura, qualora non fosse possibile la riparazione, la spesa è in media tra 100 e 300 euro, in base alla qualità del dispositivo e al tempo necessario per il montaggio.

Nel dettaglio, il prezzo della sola manodopera può andare da 25 a 50 euro l’ora, mentre il costo di una serratura nuova da 70 a 250 euro, più un rimborso di almeno 40/50 euro per la trasferta del tecnico fino al luogo dell’intervento. Se il lavoro è eseguito di domenica o di notte, oppure in un altro giorno festivo, la tariffa può subire una maggiorazione del 20/30%, quindi devi considerare un prezzo più alto rispetto a un’operazione effettuata in condizioni normali.

Secondo la divisione regionale, invece, il costo del fabbro per l’apertura delle serrature è più economico al sud, con un prezzo orario intorno ai 25/40 euro di media, tariffa che sale fino a 35/60 euro al cento e al nord. Milano è la città che fa registrare la spesa più elevata per l’apertura della serratura bloccata, con un costo compreso tra 80 e 300 euro, con prezzi più bassi a Torino, Firenze e Napoli. Si tratta naturalmente di tariffe indicative, infatti il costo può variare in base a diversi fattori, come visto nel paragrafo precedente.

Come scegliere un fabbro per l’apertura delle serrature

Dalle indicazioni sui prezzi medi dei fabbri, è possibile determinare come scegliere il professionista giusto per eseguire questo tipo di intervento. Se devi rivolgerti a un tecnico per aprire una serratura bloccata, dunque, innanzitutto devi optare per un fabbro situato nelle vicinanze della tua abitazione. In questo modo potrai risparmiare sui costi della trasferta e sul rimborso chilometrico, soprattutto in caso di chiamata notturna o festiva.

Allo stesso tempo devi semplificare il lavoro del professionista, poiché minore sarà il tempo dell’intervento più bassa sarà la spesa finale. Per farlo fornisci sempre indicazioni precise sul problema, cercando di informare il fabbro sul tipo di serratura e sull’esatta dinamica del danneggiamento, in questo modo sarà preparato in maniera adeguata e potrà presentarsi sapendo già cosa fare.

Infine bisogna essere previdenti, non facendosi trovare impreparati nel momento del bisogno. Per evitare di perdere tempo prezioso, quindi, salva sul telefono un numero di emergenza da chiamare all’occorrenza, poiché non sai quando potrà esserti utile, così facendo all’evenienza saprai subito chi contattare. Inoltre avrai tutto il tempo a disposizione per selezionare il fabbro più adatto alle tue esigenze, per non chiamare il primo tecnico disponibile ma un professionista serio e affidabile.