SuperEnalotto applicazione: quanto si può guadagnare? E come?

51

Come molti altri giochi, anche il SuperEnalotto ha un’applicazione per dispositivi Android e iOS, in modo da potervi giocare quando e dove si vuole. Ma è possibile guadagnarci? E come?

Come funziona

Questa app non si può scaricare dai Play Store, ma è necessario richiederla al sito Sisal, tramite QR code, ricorrendo a fonti sconosciute. Una volta installata, è possibile creare una propria schedina, completando la propria giocata con pannello, digitando i sei numeri. Una volta scelta la funzione “shake”, che si fa funzionare agitando il telefono, la schedina si compila da sola con numeri casuali.

Per aumentare le possibilità di vincere, si devono giocare più numeri, tramite la “Bacheca dei Sistemi”, e nella “Acquista una Giocata Veloce”, si possono scegliere combinazioni causali, da un costo che va da uno a settantacinque euro.

Le vincite e quanto si può guadagnare

Per controllare le proprie vincite, basta effettuare il login e visitare la sezione dedicate alle proprie schedine, ed è lì che si verifica se si vince oppure no.

Ci sono sei categorie di vincite, nel SuperEnalotto, ovvero con il 2, la cui probabilità di vincere è da uno a ventidue, con una quota media di cinque euro, con il 3, dalla quota media che ammonta a venticinque euro, e una vincita pari a 1/327, con il 4, pari uno a 11,907, con il 5, la cui probabilità di vincere e uno a 1250,230, con il 5+1 e il 6, di cui il primo può far vincere 311,000 euro e con il secondo si può vincere il jackpot.

Le probabilità di vincita a questo gioco, in pratica, sono quelle del SuperEnalotto vero e proprio, e quindi del tutto relative. Dipende da quanto spesso si gioca e quanto, ma bisogna fare attenzione a non cadere nella dipendenza, come per gli altri giochi.