Home > Investimenti > Arte & Collezionismo > Investor relations

Investor relations

Investor relations

Investor relations? Che investimento è? Quanto tempo devo dedicarci? Quali risultati mi devo aspettare in termini d’investimento?

Le Investor relations dette IR, sono le comunicazioni economiche – finanziarie rivolte agli investitori. Più nello specifico sono una serie di attività di comunicazione, svolte da professionisti che, possono essere interni all’azienda o anche esterni, rivolte principalmente agli investitori e più in generale a tutti gli stakeholders. Queste informazioni, tendono sempre più a non essere solo di natura strettamente finanziaria, anzi cercano di spiegare le ricadute che, gli scenari sia locali sia internazionali, possono avere sulla “vision” dell’azienda. Pertanto le Investor relations hanno una prima finalità di dare agli investitori delle informazioni finanziarie, anche molto tecniche,  come richiesto per le società che hanno azioni e obbligazioni quotate in borsa.

Perché le Investor relations però possano diventare uno strumento ancora più interessante per gli investitori, ma anche più condiviso e accessibile ad una platea più ampia, anche di potenziali investitori, non devono limitarsi alla sola trasmissione dei dati economici e di attività. Le informazioni devono essere rielaborate e presentate in modo chiaro e semplice, potendo offrire i confronti tra i valori storici del passato  e spiegando il trend sull’andamento dell’azienda nel tempo fino ai giorni nostri, con una proiezione di quello che potrà anche essere l’andamento futuro del mercato in cui opera l’azienda e con la specifica indicazione del proprio posizionamento, integrato dalle indicazioni sulle future proiezioni economiche-finanziarie.

Altro aspetto rilevante è che le Investor relations, siano costantemente aggiornate e pubblicizzate ai vari stakeholders.

Questo modo di comunicare porta indubbiamente dei vantaggi in termini d’informazione, anche se fa aumentare la complessità nella scelta delle informazioni da individuare, diventando un primo problema. Il secondo è come poterle leggere in modo integrato e omogeneo, permettendo così di divenire fruibili in funzione delle scelte che si vogliono fare negli investimenti. Al riguardo sono stati predisposti degli applicativi, vedi articolo sul fintech, che permettono di svolgere almeno in parte questo pesante ma fondamentale lavoro, sul quale anche noi  ci stiamo lavorando.

Le Investor relations sono nate come strumento per l’investitore, ma sono fondamentali per l’azienda che è alla ricerca di finanziamenti. Parliamo quindi di uno strumento che non è più limitato alle società quotate, ma che può diventare uno strumento di comunicazione aziendale e di marketing, anche per le PMI.
Per ricapitolare, l’Investor relations come abbiamo visto è nata per un’esigenza specifica, ma è diventata uno strumento di comunicazione economica-finanziaria dell’azienda nell’interesse dei vari interlocutori aziendali che sono aumentati nel tempo. Quindi il tempo che l’investitore dovrà dedicare è commisurato al tipo di Investor relations che riceverà dall’azienda con la conseguenza che il risultato sarà, investo, adottando anche l’hedging, o preferisco rinunciare, almeno in questo momento .

Gianfranco Mozzali

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento