Home > Investimenti > Arte & Collezionismo > Tassi a zero dove investire

Tassi a zero dove investire

Tassi a zero dove investire

Tassi a zero dove investire? Investire in beni reali?  Investire con i tassi a zero  che rischi corro e che rendimenti posso ottenere?




Con i tassi a zero dove investire? E’ la domanda che molte persone si stanno ponendo in questo periodo. Un quesito di non semplice soluzione, vuoi per gli aspetti geopolitici che stanno caratterizzando l’attuale scenario economico sia a livello nazionale sia internazionale, vuoi per i condizionamenti che ne possono derivare sulle valutazioni del singolo investitore.

È vero che per certe emissioni in euro o in dollari i tassi d’interesse sono a zero, questo però non vale per tutte le valute, né per tutti gli emittenti, pertanto, andando ad analizzare meglio il mercato, scopriremo che ci possono essere obbligazioni da prendere in esame per un investimento.

Abbiamo anche accennato alle valute, dove il dollaro, come da noi anticipato nell’articolo di ottobre 2014, ha raggiunto l’attuale rapporto di cambio contro l’euro. In particolare se viviamo nell’area euro, ci conviene tenere la nostra valuta, perché, in questa fase, diventerebbe altamente rischioso andare a puntare sull’ulteriore debolezza dell’euro, in uno scenario altamente volatile che richiederebbe un controllo continuo sulle quotazioni. Pertanto se non disponete di adeguate competenze e/o tempo, per operare sul Forex, oggi particolarmente attivo, o sulle monete digitali come quelle che abbiamo già trattato, e nello specifico il bitcoin , converrà rivolgersi ad operatori professionali.

Che cosa stanno facendo gli investitori istituzionali?

Già da qualche tempo stanno incrementando gli investimenti in beni reali, e sembra che per i prossimi mesi il trend sarà mantenuto. I settori di maggior interesse sono quello immobiliare e quello delle aziende con elevata potenzialità di crescita. Basta pensare agli investimenti che stanno effettuando i fondi di investimento in una città come Milano o l’attenzione che esiste su nostre aziende, dalle banche alla moda. Gli obiettivi che si pongono sono quelli di comprare beni reali a prezzi interessanti, in funzione di mantenere e incrementare nel futuro, il valore del proprio patrimonio. Oggi l’inflazione è bassa ma le previsioni sono per un rialzo e lo stesso dicasi per i tassi di interesse.

Pertanto gli investimenti immobiliari , visti i prezzi interessanti, sono da tenere in considerazione, inoltre se fosse necessario un prestito, oggi è il momento ideale per richiedere un mutuo immobiliare.

Parlando sempre di beni reali, ci sono anche altre aree d’investimento, come quelle delle commodity, dei metalli preziosi e in particolare dell’oro, possiamo anche prendere in consierazione il mondo dell’arte o del collezionismo. Ricordiamoci che possiamo sempre operare anche nell’area finanziaria, attraverso l’acquisto di azioni, e di fondi comuni d’investimento, che investono in beni reali.

Ricapitolando, con i tassi a zero dove investire? Bisogna diversificare, con particolare attenzione alla percentuale d’investimento destinata ai beni reali, in particolare se acquistati con mutui, perché un rialzo dei tassi d’interesse, potrebbe compromettere il risultato atteso.

Gianfranco Mozzali

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “Tassi a zero dove investire

Lascia un commento