Fac simile disdetta assicurazione infortuni: ecco dove scaricarlo e come compilarlo

349

I lavori non sono tutti uguali e si distinguono tra loro per diversi aspetti. Uno di questi è il livello di rischio che la mansione comporta. In alcuni casi per il lavoratore può essere opportuno sottoscrivere una polizza contro gli infortuni, in modo da tutelarsi in caso di eventi che possano mettere a repentaglio la sua salute, sia sul lavoro che fuori. Il lavoratore però è anche libero di disdire contratti di questo tipo: vediamo dove trovare il fac simile della disdetta da assicurazione infortuni e scopriamo quali informazioni inserire nella sua compilazione.

Come e quando richiedere la disdetta della polizza

L’unica polizza per cui è stato abilito il tacito rinnovo è quella RCA. In tutti gli altri casi è necessario avvisare la compagnia della propria volontà di non rinnovare la polizza al raggiungimento della sua scadenza. Per le assicurazioni di durata pluriennale è possibile richiedere la disdetta anche prima del termine, ma solo alla scadenza di ogni anno (in pratica, trattandola come se fosse una polizza annuale). In questi casi esiste una procedura ben precisa da rispettare: vediamo quella da seguire per ottenere la disdetta dell’assicurazione infortuni.

La comunicazione deve essere inviata alla compagnia con almeno un anticipo di 60 giorni rispetto alla scadenza annuale, quindi è opportuno muoversi con largo anticipo: la lettera va inviata con raccomandata A/R. Il procedimento da seguire per la disdetta è lo stesso sia per lo polizze annuali che per quelle poliennali (le assicurazioni infortuni di questo tipo solitamente hanno una durata di tre o cinque anni). Chi non sa cosa scrivere sulla comunicazione potrebbe prendere spunto dai fac simile di disdetta dell’assicurazione infortuni che si possono trovare sul web: è sufficiente fare una ricerca su Google per individuarli. Giusto per fare un paio di esempi possiamo menzionare i siti assimedici.it e moduli.it.

Come compilare il fac simile della disdetta di assicurazione infortuni

Nella parte alta della lettera si inserisce a sinistra il luogo e la data e a destra i dati del destinatario, che in questo caso è la compagnia assicurativa. Subito dopo, in grassetto, si scrive l’oggetto, che in questo caso è Richiesta di disdetta della polizza infortuni numero xxxx. Si procede con la formula “Il sottoscritto xxx, nato a xxx, il xxx, residente a xxx, in via xxx”, poi si va a capo e si scrive in maiuscolo COMUNICA a centro pagina, si va di nuovo a capo e si scrive la propria volontà di procedere con la disdetta. Si può utilizzare una formula del genere “la decisione di disdire, ai sensi dell’articolo 5 del D.lgs 7/2007, il contratto in oggetto stipulato presso la vostra compagnia a partire dalla scadenza del xxxx”. Si aggiungono poi gli estremi della polizza in questione, si indicano i propri contatti e gli allegati (nella usta occorre mettere anche la copia di un proprio documento di identità). La lettera si chiude con luogo, data e firma.