Noleggio auto: perché c’è bisogno di una carta di credito?

175

Quando si tratta di prendere un’auto a noleggio, la maggior parte delle compagnie concede tale possibilità unicamente nel caso in cui si sia in possesso di una carta di credito. Questo vuol dire che altre forme di pagamento, come le carte di debito, non sono accettate. Nell’ipotesi in cui la vettura presa a noleggio risulti coinvolta in un incidente, la compagnia si potrebbe ritrovare a pagare danni più elevati rispetto alla cifra del deposito cauzionale che viene versato al momento del ritiro della macchina. Immaginiamo che il conducente venga multato perché non ha pagato un pedaggio, per un eccesso di velocità o per un divieto di sosta. Ebbene, prima che la compagnia di noleggio riceva il rimborso per tali spese potrebbero volerci diversi mesi.

A che cosa serve la carta di credito nel caso del noleggio auto

Le carte di credito per il noleggio auto vengono dunque richieste dalle compagnie allo scopo di tutelarsi nelle situazioni in cui le spese di riparazione si dovessero rivelare più elevate rispetto all’importo del deposito, o anche se una multa dovesse essere notificata molto tempo dopo la fine del noleggio. Ecco perché per il deposito cauzionale si fa riferimento non a una carta di debito ma a una carta di credito. Infatti, qualora il conducente ricorresse a una carta di debito, la compagnia rischierebbe di non trovare sul suo conto bancario abbastanza fondi utili a coprire le spese di riparazione. Un pericolo che non si corre con una carta di credito, che offre alla compagnia una garanzia maggiore e le dà la certezza di riuscire a prelevare la somma necessaria, ovviamente sempre che i costi siano inferiori al limite previsto dalla carta stessa.

Quale carta si può usare per prendere un veicolo a noleggio

Le tipologie di carta che vengono accettate più di frequente per prendere un’auto a noleggio sono le tradizionali carte di credito Visa e Mastercard. Nella maggior parte dei casi le compagnie non consentono di utilizzare le carte prepagate, virtuali e ricaricabili. Nel caso in cui si possieda una carta del circuito Maestro o con il logo Visa Electron è molto probabile che essa verrà rifiutata. Anche le carte Postepay Evolution e BancoPosta non vengono ritenute valide a tale scopo. Ancora, sono destinate a essere rifiutate le carte che sono prive di caratteri rialzati, per quanto la loro diffusione sia in costante aumento. Il solo modo utile per scoprire se un certo tipo di carta viene accettato o meno da una compagnia di noleggio è verificare i termini e le condizioni previste dalla compagnia attraverso il suo sito web.

Noleggiare una macchina senza la carta di credito: come si può fare?

Per scegliere la carta ideale per prendere una macchina a noleggio può essere utile consultare le recensioni delle migliori carte di credito sul sito MiglioriCartePrepagate.com. Ma si può noleggiare un veicolo in mancanza di una carta di credito e avendo a disposizione unicamente una carta di debito? Non proprio: se, per esempio, si viaggia con qualcuno che dispone di una carta di credito, è possibile prenotare la macchina a suo nome, ricordando però che la carta di credito va intestata al conducente principale. È una buona idea anche confrontare le soluzioni delle diverse compagnie online per scoprire quali sono quelle che consentono di utilizzare una carta di debito per effettuare il deposito cauzionale: non saranno molte, ma un tentativo si può comunque effettuare.

Una copertura extra

Un terzo accorgimento che si può adottare è quello di comprare dalla compagnia di noleggio una copertura extra quando si ritira la macchina. Quasi tutte le compagnie mettono a disposizione la possibilità di richiedere una copertura supplementare, grazie a cui non si è costretti a lasciare un deposito cauzionale. La carta di debito dovrebbe essere accettata per tale copertura, sempre che la stessa risulti intestata al conducente principale. Attenzione, però, perché non è detto che il costo della copertura sia molto conveniente. Se si decide di usare la carta di credito di un’altra persona, invece, è utile ricordare che il contratto di noleggio viene firmato dal conducente principale, che resta responsabile dal punto di vista legale per tutta la durata del contratto.